Loading Content . . .

Sabato 7 Ottobre 2015.  Teatro Bloser  e Associazione culturale Lilith presentano una band sfavillante con un grande futuro davanti: pop psichedelico tra Money Mark, Beck, Animal collective e Flaming lips.

3542701

Teatro Bloser
Piazza Marsala 6r
ore: 22,00
ingresso: € 10
link-ticket

Aloa Input

Trio bavarese residente a Monaco composto da Florian Kreier (voce / basso, alias Angela Aux), Cico Beck (batteria / elettronica, aka Joasihno e membro dal vivo di The Notwist e Ms. John Soda), e Marcus Grassl (chitarra / voce). Tutti i membri sono impegnati in altri progetti come la musica per il cinema e per il teatro, la letteratura e il giornalismo.

Gli Aloa input hanno pubblicato il primo album di debutto intitolato “Anysome” nei primi mesi del 2013, seguito da un EP di remix (“RMX”) nell’ estate 2014. A marzo 2015 escono con il secondo album “MARS ETC.”, registrato in un faro sull’isola croata di Krk e mixato a Weilheim negli studios dei Notwist, con il co-produttore Olaf Opal.

Ciò che scaturisce da tutte le loro influenze è un suono pop che passa tra richiami esotici e psichedelici, elettronica sapientemente dosata, ammiccamenti folk e un’imprevedibilità di stampo Animal Collective, il tutto coadiuvato dal cantato ipnotico.

 

Mars etc.

Un disco che sta a metà strada fra le bizzarrie di Money Mark e il Beck anni ’90, attraverso la strada aperta dagli animal collective passando per i Flaming Lips.

Il massiccio tessuto sonoro, composto in gran parte da deviazioni allucinate del modernariato kraut,  rivela in realtà, ad un ascolto prolungato, il vero punto di forza della band: le canzoni. Qualcosa che, nonostante vesti sfavillanti e coloratissime, manca spesso a molti altri gruppi.

Il titolo fa riefrimento al loro ritorno e alla volontà di raggiungere pianeti nuovi, tra vegetazioni filiformi e creaturine amorfe. L’elettronica regna sovrana ma incontra la psichedelia,  gira tutt’intorno, rimbomba nell’eco degli spazi vuoti, li riempie di distorsioni, stordimenti e gong, di rimandi agli anni 70’, di pianoforti fantasy.

Il disco esce per Morr, etichetta che ha pubblicato gran parte della migliore indie- elettronica tedesca (Lali Puna,Ms John Soda, Fenster,B.Fleischman).

Read More :

https://www.facebook.com/aloainput?fref=ts
http://aloainput.com/
https://www.morrmusic.com/artist/Aloa%20Input
https://soundcloud.com/morrmusic

http://www.ondarock.it/recensioni/2015_aloainput_marsetc.htm
http://www.redbull.com/it/it/music/stories/1331711587390/la-morr-music-%C3%A8-ancora-fra-noi-aloa-input

Informazioni al pubblico:

www.beautifulloser.it
teatrobloser@beautifulloser.it
logo-lilith_bianco-e1424789243683






Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+