Loading Content . . .

Posted in Sento, Vivo | Tagged , , |

venerdì 11 Dicembre 2015.  Teatro Bloser  e Associazione culturale Lilith presentano: Former il disco di Sofia Brunetta: 10 canzoni scritte tra Italia e Canada.

Onesheet DISCO - Sofia Brunetta

Teatro Bloser
Piazza Marsala 6r
ore: 22,00
ingresso: € 10
LogoHtBloser

#conlaculturanonsimangia

Former

10 canzoni scritte nell’arco di 2 anni tra Italia e Canada, arrangiate insieme al dj/produttore Giovanni Ottini (in arte Sonda). Il lavoro è il risultato di un percorso di cambiamento che ha coinvolto la sfera artistica sia quella personale della musicista salentina. Temi come il riscatto sociale e importanti scelte di vita, l’abitudine all’immobilismo di casa nostra, lo stato di prigionia mentale e reale in cui uomini o animali innocenti si trovano a vivere. Non mancano temi universali come l’amore, gli addii, i nuovo incontri.
L’artista, in questo progetto, ha ridefinito musica e parti vocali e lavorato per sottrazione, puntando ad ottenere suoni asciutti da una parte risalto al groove, con inluenzze della black music, dall’altro.
Former è un disco pop con attitudine Indie Rock.

Sofia Brunetta

L’istinto musicale di Sofia Brunetta sa muoversi agilmente in territori apparentemente distanti, ma i cui confini si annullano grazie alla curiosità di uno spirito eclettico e sempre in continua ricerca.
Sia che imbracci una chitarra elettrica o che metta le mani su un vecchio organo giocattolo, le sue canzoni restuiscono dignità al concetto di music pop, melodie accattivanti su atmosfere che mescolano al trasporto del soul la sfrontatezza del rock, al battito del funk un’attitudine indie.
Filo conduttore è una voce che sa essere diretta e spigolosa, ma anche intima e sognante.
Cantautrice chitarrista del gruppo “Lola and the lovers”, si è esibita nei più importanti locali live d’Italia e in varie manifestazioni di musica dal vivo.

Read More:

sito Sofia Brunetta
facebook ofia Brunetta
Youtube Sofia Brunetta

Informazioni al pubblico:

www.beautifulloser.it
teatrobloser@beautifulloser.it
logo-lilith_bianco-e1424789243683

Posted in Sento, Vivo | Tagged , , |

venerdì 27 Novembre 2015.  Teatro Bloser  e Associazione culturale Lilith presentano Roberta Barabino: cantautrice genovese le cui canzoni sono gesti poetici e sospensioni estatiche.

roby

Teatro Bloser
Piazza Marsala 6r
ore: 22,00
ingresso: € 10
LogoHtBloser

 

#conlaculturanonsimangia

Roberta Barabino

Roberta Barabino viene da Genova e suona le sue canzoni da quando aveva sedici anni, da principio per l’esigenza di dire a suo modo qualcosa a qualcuno, per fare un regalo attraverso una dimensione domestica, amicale, familiare.
L’incontro ed il lavoro con Bob Quadrelli (poeta e cantautore genovese, vincitore nel ’97 del premio Tenco) le dona più fiducia nella sua fantasia e le apre le porte dell’underground cittadino, costringendola a misurarsi con un vero pubblico. Inizia così a partecipare ad eventi e festival (finalista al concorso “Un mare di donne” 2008, vince nel 2009 il premio MET di Imperia per la miglior canzone originale); con i primi concerti inizia la collaborazione con i “Neropaco” (una banda di truci metallari che, nonostante l’antipodica sensibilità musicale, riesce a trovar con lei la via per un mutuo scambio artistico), gruppo che la accompagnerà alla registrazione del primo disco, “Magot”. Roberta da piccola era chiamata in francese dal padre Magot (“bertuccia”, ma anche “tesoro”): le piace l’idea di mantenere, per se stessa e il gruppo che la accompagna, un nome che situa la poetica del progetto in un tempo fanciullo. Lungo il percorso di “Magot”, tanti altri incontri: Raffaele Rebaudengo, Stefano Cabrera, Roberto Izzo (Gnu Quartet), Tristan Martinelli (Numero6, Deian e Lorsoglabro), Claudio Borghi (Giua), Luca Falomi (Nima)Antonio Marangolo tra gli amici che partecipano al disco.
Nelle canzoni racconta del vissuto quotidiano dal suo intimo punto di vista e, mentre si evolve nella composizione, mantiene il suo inevitabile stile personale, la sua semplicità. Roberta suona la chitarra e a volte si cimenta con il pianoforte.

Read More :

sito
facebook
soundcloud

Informazioni al pubblico:

www.beautifulloser.it
teatrobloser@beautifulloser.it
logo-lilith_bianco-e1424789243683

Posted in Sento, Vivo | Tagged , , |

venerdì 20 Novembre 2015.  Teatro Bloser  e Associazione culturale Lilith presentano il grande musicista americano: Chris Brokaw.

chris brokaw

Teatro Bloser
Piazza Marsala 6r
ore: 22,00
ingresso: € 10
LogoHtBloser
#conlaculturanonsimangia

CHRIS BROKAW

Tra i musicisti più attivi e dotati della sua generazione, Chris Brokaw fa il suo esordio ufficiale rock underground di New York alla guida dei Codeine. Agli inizi degli anni 90 si trasferisce a Boston dove, assieme a Thalia Zedek, prosegue il suo percorso musicale mettendo su una band destinata a divenire in breve tempo oggetto di culto. I Come riescono a mischiare in modo del tutto originale il blues ed il punk. Mettono a punto un sound esplosivo, caratterizzato dai dirompenti assolo di chitarra di Chris e di Thalia, immersi in un tessuto armonico sempre efficace e potente ed in una struttura ritmica lenta ed ipnotica.Uno slow-core a forti tinte scure a cui conferisce la giusta dose di pathos la voce graffiante di Thalia. Quattro splendidi album ed una serie di singoli, autentiche pietre miliari del genere, poi, nel 1999, la fine del progetto.
Chris rimane a Boston, prosegue nelle sue numerose collaborazioni musicali e, pian piano, avvia la propria carriera solista. Così, mentre lavora a fianco di personaggi del calibro di Steve Wynn, EvanDando e Clint Conley e partecipa attivamente ai progetti dei Willard Grant Conspiracy, dei Pullman e dei New Year, trova il tempo per preparare il suo album d’esordio. Red Cities esce nel 2002 ed è una delle migliori opere prime degli ultimi anni, un impasto di suoni che scorre verso sud, lungo la linea di confine,nutrendosi di polvere, pietre e sudore e recando sincero omaggio al low-fi desertico di Howe Gelb ed al country acido di Guy Kaiser. Sulle stesse coordinate è anche l’acustico Wandering as Water e l’e.p. My Confidante, uscito nell’aprile di quest’anno.

Read More :

 

www.rootshighway.it
www.chrisbrokaw.com
soundcloud
www.damnably.com

Informazioni al pubblico:

www.beautifulloser.it
teatrobloser@beautifulloser.it
logo-lilith_bianco-e1424789243683